Puliti si ma non sterilizzati

a355c8e82b2edc61634ca5b06be4dee2

Puliti sì ma non sterilizzati nel momento in cui veniamo alla luce la nostra pelle – e il nostro intero organismo sono colonizzati da una ricchissima e varia flora microbica che ci accompagnerà per tutta la vita. Le colonie batteriche sulla pelle sono incredibilmente numerose.  Per darvi un’idea,in 1 cm² di cuoio capelluto c’è qualcosa come 1 milione di microrganismi. Studi degli ultimi anni hanno messo in luce la grande importanza che questi nostri co-inquilini hanno per mantenere in salute il nostro corpo, spiegando in parallelo come l’uso ossessivo di disinfettanti o detergenti molto di lavanti possa a lungo andare indebolire la flora batterica residente sulla pelle e favorire gli attacchi di batteri e funghi patogeni. L’uso di cosmetici privi di sostanze aggressive e che rispettino il p.h. cutaneo è forse la cosa più importante per mantenere una pelle sana ma è anche importante conoscere per nome quei batteri che creano problemi alla pelle . Per esempio responsabile dell’acne è il fungo candida albicans responsabile della patologia con lo stesso nome, per capire come prevenirli.Infine essere consapevoli della carica batterica della pelle aiuta a capire perché le pratiche di igiene e di buona conservazione dei cosmetici fatti in casa siano aspetti essenziali di cui parleremo spesso .

 

tratto dal libro : cosmetici fatti in casa

Annunci


Categorie:Naturopatia

Tag:, , , , , , , , , , , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: